De Angeli 108 toni / The Great Man of Tomorrow

Il progetto nasce dall’iniziativa di un’equipe di educatori trovatasi a riflettere su come intervenire sugli spazi relazionali e fisici di un luogo, apparentemente, abbandonato; un luogo tunnel, un sottopassaggio, uno spazio letteralmente “underground”: metropolitana MM1 De Angeli - Milano. Si é scelto di lavorare sulla Partecipazione considerando la qualifica urbana come un media relazionale e coinvolgendo le istituzioni nella fase progettuale ed i passanti, i commercianti ed i ragazzini nella fase esecutiva. Da un punto di vista artistico sono state prodotte diciotto opere che interagiscono con due distinti tipi di spazio, quello relazionale e quello fisico, esse definiscono un approccio all’Arte ambientale, che interagisce con la struttura che li ospita. L’azione ha tentato di produrre significati spostando il modo di guardare alle cose; é stata finalizzata alla produzione di un luogo nuovo, pubblico, in cui gli individui potessero attivare le proprie capacità per l’azione e la riflessione collettiva.

ENG

The project stems from the initiative of a team of educators reflecting on how to intervene on the relational and physical spaces of an apparently abandoned place; a long tunnel, a pedestrian underpass, literally an “underground” space. The choice fell on working on the concept of Participation, conceiving urban requalification as a relational media, therefore involving institutions in the work’s planning and passersby, shops keepers and adolescents in the execution. From an artistic point of view eighteen works have been created interacting with two different kind of spaces, the relational one and the physical one: these works define an approach towards environmental Art which is in intrinsic relation with the structure that hosts it. The performance tried to create meanings by changing the way in which things have been looked at: a new public place has been created where individuals can mobilize their own capacities towards actions and collective reflection.

foto Pietro Cocco

project 7.1 project 7.2 project 7.3 project 7.4 project 7.5 project 7.6 project 7.7 project 7.8 project 7.9